rider of the year

Da due anni ormai gli amici di TRIBE organizzano il Rider of the Year, un concorso per decidere quale sia il migliore canoista in diverse categorie, il passaggio più spettacolare e tanto altro.

Michele ready to start Cronaca della settimana degli sport Estremi di Voss 2011.
Gare, tanti fiumi con alte portate, tanta pioggia ma anche tanto divertimento!

boaterX Teva extreme outdoor games Cronaca dei Teva Mountain Games 2011 in Colorado.
Le gare di kayak freeride e di freestyle si sono svolte a Vail.

Ogni fiume incastonato nelle montagne ha un valore inestimabile. Gli scenari che crea sono unici e meravigliosi e spesso sono svelati solo ai canoisti. Questi sono alcuni ricordi che voglio condividere con tutti prima che scompaiano per sempre.

World championship hug

Venerdì 1 e Sabato 2 ottobre ci sono stati i campionati del mondo di freeride a Oetz, in Austria.

La squadra italiana, composta da Michele Ramazza, Filippo Brunetti e Thomas Waldner, ha vinto la spettacolare staffetta sul nuovo percorso di gara scelto quest'anno per le gare di kayak. Il secondo e il terzo posto sono stati conquistati dalla squadra ceca e dai giovani local di Voss.

TUTTI I FIUMI DELLA VAL SESIA IN GIORNATA

COSA
La Sesia Total Run consiste nel concatenare tutti i tratti classici della Val Sesia in giornata.

Oggi ho finalmente provato la mia project sulla neve. Avevo sempre pensato di farlo ma non avevo mai trovato la voglia di provare. Come prima cosa ho provato a scendere nella parte più pendente del campo dietro casa con un passeggero seduto sulla coda. Il campo era coperto con 20 cm di neve fresca e decisamente pendente.

La prima discesa dell'anno non si scorda mai...
Io e Filippo l'abbiamo fatta sul Perticara che si presentava con un livello perfetto. La temperatura si aggirava sui 6 gradi e il sole spendeva forte. Il freddo non si sentiva e il piacere di rimettere la barca in acqua dopo il natale era grande.

Michele presenta il video "California Dreaming". Il video contiene fotografie e video dalla spedizione in California che ha visto impegnati cinque canoisti italiani, Michele Ramazza, Giò Codeluppi, Gigi Codinotti, Daniele Tira e Marco Guidi per tutto il mese di maggio.